La borragine, alla scoperta dei benefici

La borragine è una pianta erbacea annuale della famiglia delle Boraginaceae che cresce in forma spontanea fino ai 1000 m s.l.m, e può raggiungere l’altezza di 60/70 cm. E’ una pianta facilmente riconoscibile dalla presenza di abbondanti peli sulla superficie dello stelo, delle foglie e del…

Continua

I Baci di Dama, tra storia e varianti

I baci di dama affondano le loro origini in Piemonte e in particolare  a Tortona, in provincia di Alessandria. I due biscotti tondi che così si uniscono sembrano romanticamente baciarsi, uniti da una goccia di cioccolato fondente. Dietro ogni dolce si nasconde una leggenda, che…

Continua

Il Sivone, e la Puglia in tavola

Il sivone  è una pianta della famiglia delle Asteraceae. È detta crespigno, grespigno o cicerbita . In ogni regione italiana ha il suo nome:. A Bari è chiamato sivone, nel Salento zangùne. In Sicilia è chiamata cardedda, In alcune zone del Piemonte scarsò. In Molise…

Continua

Le Chiacchiere, regione che vai usanza che trovi

Quando si parla di carnevale vengono subito in mente le Chiacchiere…Regione che vai, chiacchiere che trovi: In Toscana le chiamano cenci, cròstoli in Friuli ,Bugie in Liguria, galani in Veneto ,a Bologna impastano le sfràppole e in Sardegna prendono il nome di “meraviglie”. Le chiacchiere…

Continua

Pero sorbo, il frutto in via di estinzione

Il pero Sorbo , è una di quelle piante in via di estinzione…  Sono in pochi a conoscerlo , eppure un tempo era molto comune nelle nostre campagne.  Nelle leggende popolari , la sorba matura , è considerata un portafortuna per merito delle sue intense…

Continua

Spaghetti, quali saranno le origini?

L’origine degli spaghetti è molto legata ha miti e leggende e molti credono che hanno proprio origine nell’antico oriente, Purtroppo ci spiace per i nostri amici orientali, ma non sono stati loro a inventare il formato di pasta più conosciuto nel mondo. Per tanto tempo,…

Continua

Le Cartellate

L’origine della parola “cartellate” è molto discussa ma le ipotesi avanzate sono due. La prima è che  potrebbe derivare da “incartellate”, aggettivo che nella varietà regionale significherebbe “accartocciate”. L’altra ipotesi ci porta al greco antico e più precisamente alla parola κάρταλλος (kàrtallos), cioè “cestino”. Sono…

Continua

C’è Lenticchia e Lenticchia

Il nome lenticchia, deriva dalla particolare forma a lente di questi legumi, che ricorda quella di una moneta d’oro ed anche la sua cottura, che ne fa aumentare di volume, fa pensare ad un accrescimento, quindi ad una maggiore prosperità. Le lenticchie erano consumato durante…

Continua

Il Cotechino, l’antesignano degli insaccati

Il cotechino fu considerato il maestro per eccellenza di qualsiasi insaccato: l’idea di sistemare il contenuto del maiale in piccoli contenitori fatti con le budella stesse dell’animale è antichissima e ha permesso di avere a disposizione un sistema di conservazione assai efficace. Un tempo le…

Continua

LO ZAMPONE, UN’IDEA AI TEMPI DELLE GUERRA

Lo zampone è il classico piatto del cenone di Capodanno. Questo legame tra Zampone e le Feste di Natale e Capodanno nasce come conseguenza della tradizione contadina di sacrificare il maiale a partire dal giorno di Santa Lucia (13 dicembre). Tra i prodotti del maiale…

Continua