Il Tartufo bianco, l’oro a tavola

Il Tartufo Bianco pregiato , il cui nome scientifico è “Tuber Magnatum Pico”, è la specie di tartufo più preziosa, una prelibatezza ambita e anche molto costosa. Le sue origini risalgono all’epoca dei Sumeri, intorno al 1700-1600 a.C. Oggi il tartufo bianco pregiato è ritenuto un…

Continua

Radice di Loto, da oriente a occidente

La radice di loto(Nelumbo nucifera) è parte di una pianta acquatica perenne proveniente originariamente dall’Asia meridionale in modo particolare Cina e Giappone. La particolarità consiste nel fatto che le sue radici crescono sott’acqua il cui habitat è costituito da fiumi e specchi d’acqua con fondali poco profondi, anche…

Continua

Olivo Leucocarpa, l’olivo della Madonna

Oliva Leucocarpa, anticamente chiamata “Leucolea” (che significa appunto “bianca oliva”), o olivo della Madonna, è una cultivar di olivo antica che sopravvive allo stato selvatico . Ad oggi, le poche piante di leucolea sopravvissute sono presenti sporadicamente in soprassuoli di alcune regioni italiane come la Toscana e soprattutto la…

Continua

Zucca cedrina, rarità in cucina

Zucca Cedrina (Cucurbita citrullus): detta anche Anguria Limone o Cocomero invernale. Antica specie coltivata in Italia dagli inizi del ‘600 principalmente viene consumata cotta , in composte o altre preparazioni. Questa varietà di zucca risulta molto rara ed è considerata come razza in estinzione.I numerosi frutti…

Continua

Le Mele Black Diamond

Le Mele Black Diamond sono rara varietà dalla famiglia delle Hua Niu (note anche come Red Delicious cinesi). Il nome è un po’  fuorviante perché non sono esattamente frutti neri, ma di una tonalità viola scuro. Le Mele Black Diamond , devono il loro colore…

Continua

Chorizo, la Spagna in tavola

Il chorizo , chiamato anche salame Rosso Spagnolo, è uno dei salumi tipici e più emblematici della tradizione norcina della penisola iberica, sia del Portogallo che della Spagna. Il chorizo è un salame, stretto e lungo, solitamente a forma di U con un colore  caratteristico…

Continua

Semi di coriandolo

Il coriandolo, noto anche come “Prezzemolo cinese”, è un’erba aromatica o una spezia spesso utilizzata in cucina, soprattutto come spezia per i piatti della tradizione indiana e orientale, ma trova anche spazio nella medicina tradizionale Il suo nome “coriandolo” deriva da un termine latino “Coriandrum”…

Continua

Okra, l’africa in tavola

Di origine africana, l’okra cresce tendenzialmente in climi tropicali e subtropicali per i suoi baccelli ricchi di fitonutrienti. Cresce meglio in un terreno ben drenato e ricco di letame, ma si stanno diffondendo coltivazioni anche in Italia ,specie in Sicilia. Nota anche con il nome di…

Continua

La melanzana Rossa di Rotonda DOP

La Melanzana Rossa di Rotonda , specie Solanum aethiopicum, fu introdotta all’inizio del secolo scorso nel Comune di Rotonda da alcuni cittadini che, tornati prima dello scoppio della guerra di Etiopia, portarono con sè alcuni esemplari di questa melanzana molto simile al pomodoro. Nel corso…

Continua

Ciliegia Ferrovia, l’Oro Rosso della Puglia

Andiamo  in Puglia dove  tra la fantasia e la realtà ci sono due versioni  sull’origine della Ciliegia Ferrovia . La prima  narra che nei primi anni 30’ alla periferia di Sammichele di Bari, nei pressi di un gabbiotto del più importante tracciato ferroviario della Puglia,…

Continua

Il Cappero o il Cucuncio?

Il cappero, il cui nome scientifico è Capparis spinosa, è una pianta arbustiva rampicante diffusa in tutto il bacino del Mediterraneo sia coltivata che spontanea. Cresce in luoghi aridi e sassosi e si trova facilmente sia lungo i litorali, marini sia  nelle parete rocciose dell’entroterra.  La pianta si presenta…

Continua